CAMPIONATO PROVINCIALE DI VICENZA

16^ Coppa Città di Tonezza

Monte Verena, 01 Marzo 2015

organizzazione Sci Club Tonezza

cell. 348-6519058  - fax 0445-749137

SCI ALPINO

 

Lo Sci Club TONEZZA con l’approvazione del Comitato Provinciale FISI di Vicenza organizza per Domenica 01 Marzo 2015 la gara Campionato Provinciale di Vicenza “ PROVINCIA DI VICENZA” - 16^ Coppa Città di Tonezza in programma in località Monte Verena, alla quale sono ammessi atleti tesserati per una società della provincia di Vicenza.

Categorie ammesse:

Giovani m/f     1994-1998

Seniores m/f   1985-1993

Master  A        1984-1960

Master  B        1959 e prec.

Master  C        1984 e prec.

 

La manifestazione si svolgerà in una gara di Slalom Gigante. Sorteggio come da Agenda dello Sciatore 2014-15.

Punteggio per l’assegnazione del titolo del trofeo come da tabella T3_300. Penalizzazione gara come da Agenda dello Sciatore 2014-15. - Iscrizioni a cura delle Società di appartenenza, quota iscrizione come da Agenda Gare del Comitato Veneto - Premiazioni: sarà premiato il primo classificato di ogni categoria al termine della gara. (Master_C, Master_B, Master_A,

Senior m/f, Junior m/f a Aspiranti m/f). La gara è inserita in Calendario Regionale quale L1C_MAS_PC con penalizzazione minima 10, e max calcolata. Partecipazione, libera a tutti gli atleti tesserati per uno sci Club della provincia di Vicenza o da atleti tesserati per i gruppi sportivi militari residenti o nativi in provincia di Vicenza. Sarà inoltre abbinata una gara promozionale per le categorie giovanili ( Superbaby-Baby-Cuccioli-Ragazzi-Allievi m/f ), valida per l’assegnazione del titolo di Campione Provinciale con punteggio C.d.M raddoppiato. L’assegnazione del titolo di Campione Provinciale per la categoria SuperBaby avverrà su gara unica mentre per le altre categorie giovanili verrà determinato sommando il punteggio acquisito nei circuiti di categoria. Il titolo di Squadra Campione Provinciale, verrà assegnato allo Sci Club che avrà totalizzato il maggior punteggio sommando i punti ottenuti dai propri atleti nelle 2 gare ( Giovani-Senior-Master A-B-C )secondo la tabella T3_300 e tabella C.d.M. raddoppiata per le categorie giovanili. ( Superbaby-Baby-Cuccioli-Ragazzi-Allievi m/f ). La partecipazione alla gara “Campionato Provinciale-16^ Coppa Città di Tonezza 2015 “ è resa obbligatoria per concorrere al titolo di Campione Provinciale.  La cerimonia di consegna dei pettorali rossi ai Campioni Provinciali di tutte le categorie e alla Società Campione sarà indetta in data e località da definire. Verrà a suo tempo data comunicazione a tutte le SOCIETA’ affiliate della provincia partecipanti alla manifestazione agonistica.

 



 

 

 

 

 

TROFEO DELLE SOCIETA'

GRAN PRIX Ascotrade

CARLA SPORT – SKI SERVICE - EP

Camp. Ital. Allievi m/f – Camp. Ital. Ragazzi m/f 

 Circoscrizione di VICENZA – Camp. Provinciale

 SCI ALPINO 2015

 

NORME DI PARTECIPAZIONE:

- Ammessi atleti ed atlete della Categoria Allievi nati negli anni 1999 e 2000;

- Ammessi atleti ed atlete della Categoria Ragazzi nati negli anni 2001 e 2002;

- Le gare della Fase Indicativa Regionale avranno una penalizzazione fissa per la categoria Allievi ultimo anno di 200.00 punti Fisi per specialità di gara;

- La fase Indicativa Regionale è composta da sei gare:

 - 2 di Slalom Gigante;

- 2 di Super Gigante;

- 2 di Slalom,

 

Le gare di SL saranno disputate con palo leggero singolo, ad eccezione della prima e dell’ultima porta, delle figure e delle porte lunghe  che dovranno avere anche il palo esterno. Per  la categoria Ragazzi  m/f sarà effettuata una sola manche mentre per la categoria Allievi m/f saranno effettuate due manche. Le gare di GS saranno disputate per la categoria Ragazzi m/f in unica manche, mentre per la categoria Allievi m/f  saranno effettuate su due manche con palo leggero e porta unica ad eccezione della prima e dell’ultima porta, ed eventualmente nelle porte lunghe in cui è obbligatoria la porta esterna .

- Ad ogni singola gara Indicativa Regionale  agli atleti verrà attribuito un punteggio secondo la  tabella C.d.M., previsto dall’Agenda dello Sciatore 2014/2015. Tutte le gare dovranno svolgersi su piste Omologate FISI secondo le norme riportate dall’Agenda dello Sciatore 2014/2015. Per tutte le gare dovranno essere usati pali snodati all'interno al raggio di curva, sono permessi pali rigidi all'esterno. Nelle figure è obbligatorio il palo snodato sia all’interno che all’esterno del raggio di curva con diametro pari o inferiore a 27 mm.

- Gli ordini di partenza della prima gara saranno a sorteggio, tenendo conto dei risultati ottenuti dagli atleti nel circuito provinciale dell’anno precedente in ogni categoria. Nelle successive gare il 1° gruppo sarà formato in base ai migliori quindici classificati della 1^ gara, i rimanenti a seguire in ordine decrescente di punteggio. La classifica di Società sarà stilata tenendo conto degli atleti classificati in base alla tabella di C.d.M.  (primi 30 in classifica di ogni categoria ). Per tutte le gare di Super Gigante, Slalom Gigante e Slalom Speciale è obbligatorio l’uso del casco certificato ed è consigliato l'uso del paraschiena; - Sono ammesse le Piastre Antivibranti di mm. 50 per le categorie Allievi / Ragazzi m/f (massimo consentito tra la parte inferiore dello sci e della suola dello scarpone; la distanza massima tra la suola dello scarpone e la base del tallone non deve superare i 43 mm)Tabella 3.1.13 Agenda Sciatore 2014-15.

- Le quote di partecipazione alle gare:

- euro 12.00 per le gare ad 1 Manche - euro 14.00 per le gare di SG  - euro 14.00 gare a 2 Manche. - Per la partecipazione alle gare è obbligatorio il possesso del certificato di idoneità agonistica rilasciato dall'U.L.S.S. competente o altro Centro di Medicina dello Sport autorizzato dalla Regione. Per ottenere il certificato medico sono necessari i seguenti esami:Visita Medica, Esame Urine, Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo, Esame Spirometrico, Esame Neurologico - Per l'ammissione alla Finale Regionale sarà stilata una classifica per categoria, tenendo conto dei TRE migliori risultati ottenuti sulle SEI gare di circoscrizione. In caso di parità discriminante per l'ammissione a far parte del contingente regionale sarà:

1°)aver conseguito il risultato singolo migliore;

2°)chi scarta il punteggio più alto;

3°)ultimo anno della categoria.

Le Società Organizzatrici delle manifestazioni circoscrizionali hanno il dovere di esporre il materiale pubblicitario messo a disposizione dagli Sponsor, durante la gara e al momento della premiazione. NON E' AMMESSO ALTRO MATERIALE PUBBLICITARIO.   Lo Sponsor metterà a disposizione per le premiazioni Tre coppe per i primi Tre classificati di ogni categoria; inoltre verranno premiate le prime TRE SOCIETA' classificate in base alla somma dei punti di C.d.M. conseguiti dai propri atleti nelle varie categorie; a parità di punti verrà premiata la Società che avrà classificato atleti in ogni

- Contingente atleti ammesso alla Finale Regionale della Circoscrizione:

 Allievi Maschili    n°  14         Allievi Femminili    n°  9 

 Ragazzi Maschili  n°  14         Ragazzi Femminili  n° 8

 

Le iscrizioni alle gare dovranno essere fatte esclusivamente on-line per le gare che si svolgeranno in ambito del Comitato Veneto per tutte le altre gare con modello 61 che dovrà pervenire alla Società Organizzatrice solo tramite la Società di appartenenza dell'atleta corredate dai seguenti dati: Codice Atleta, Cognome e Nome, anno di nascita e punti acquisiti e firmate dal Presidente della Società. Iscrizioni alla Finale Regionale da parte delle Società di appartenenza degli atleti alla Società Organizzatrice; (Elenco degli ammessi sarà inviato a parte dal Responsabile di Circoscrizione alla società organizzatrice) Il Comitato Provinciale FISI, nell'ambito della fase Indicativa Regionale, estrapolerà il CAMPIONE PROVINCIALE DI CATEGORIA determinato sulla base dal totale dei punti C.d.M., prendendo in considerazione TUTTI i risultati delle gare, acquisiti durante l'intera manifestazione.- La premiazione avverrà durante la Festa Provinciale dello Sci Vicentino 2015.

GRAN PRIX LATTEBUSCHE 2015

CARLA SPORT – SKI SERVICE - EP

Campionato Provinciale Baby - Cuccioli M.F. 2015

CIRCOSCRIZIONE DI VICENZA

SCI ALPINO 2015

 

REGOLAMENTO

Il Comitato Regionale Veneto FISI istituisce per la stagione invernale 2014/15 il Gran Prix "LATTEBUSCHE", manifestazione riservata alle categorie Baby e Cuccioli m/f, nati rispettivamente negli anni 2006-2005-2004-2003, tesserati FISI imperniata su gare di Slalom Gigante, Gimkana e Slalom. 

Il Circuito di Circoscrizione si svolgerà su CINQUE ( GK – 2 GS – 2SL )gare collegate tra di loro da una classifica  dove il totale dei TRE migliori risultati ottenuti determinerà l'ammissione alla Finale Regionale. Il Comitato Provinciale FISI determinerà all'interno del Circuito il CAMPIONE PROVINCIALE DI CATEGORIA, che risulterà dal totale dei punti acquisiti su CINQUE delle SEI gare in programma. La SESTA gara programmata per Domenica 01.03.2015, come da Calendario Provinciale, si svolgerà al Monte Verena,  in concomitanza con i Campionati Provinciali Master,Giovani e Senior contribuirà ad acquisire i punti per individuare lo Sci Club Campione Provinciale 2015. La premiazione avverrà durante la Festa Provinciale della Sci Vicentino 2015. Ad ogni singola gara di circoscrizione, agli atleti, verrà attribuito un punteggio secondo la tabella C.d.M., solamente alla sesta gara il punteggio verrà raddoppiato. Le categorie Super Baby m/f sono ammesse a partecipare alle gare di GS del presente circuito senza concorrere alla classifica di Società. Nella sesta gara abbinata al Campionato Provinciale concorreranno per la classifica di Società. Le iscrizioni alle gare dovranno essere fatte esclusivamente on-line per le gare che si svolgeranno nell' ambito del Comitato Veneto per tutte le altre gare con modello 61 che dovrà pervenire alla Società Organizzatrice solo tramite la Società di appartenenza dell'atleta corredate dai seguenti dati: Codice Atleta, Cognome e Nome, anno di nascita e punti acquisiti, firmate dal Presidente della Società.Le iscrizioni alla Finale Regionale e Finalina dovranno essere effettuate da parte delle Società di appartenenza degli atleti almeno 48 ore prima del sorteggio. (L'elenco degli ammessi alla Finale Regionale verrà trasmesso dal Responsabile Provinciale alla Società Organizzatrice).  Qualora uno o più atleti aventi diritto a partecipare alla Finale Regionale non potessero prendervi parte, per motivi diversi, è data facoltà al Responsabile Provinciale di completare il contingente con gli atleti che seguono in graduatoria prima del termine delle iscrizioni. Dopo tale data non sarà più possibile alcuna sostituzione. Il giorno precedente la Finale Regionale verrà effettuata "la Finalina" alla quale possono partecipare tutti i concorrenti della Circoscrizione che non si sono classificati per la "Finale". I primi 5 (cinque) atleti classificati di ogni categoria nella Finalina sono ammessi di diritto a partecipare il giorno successivo alla Finale. Quota di partecipazione euro 10.00 a gara. Gli ordini di partenza saranno a sorteggio per ogni categoria m/f  mentre nella prima gara saranno a sorteggio e per squadre. Tutte le gare dovranno avere inizio non prima delle ore 10:00, salvo casi straordinari decisi dalla Giuria. Le piste su cui si svolgeranno le gare dovranno essere omologate nazionale o ritenute idonee alle categorie da parte del Responsabile Regionale Piste. IN TUTTE LE FASI E IN TUTTE LE CATEGORIE SONO CONSENTITE PIASTRE FINO A 50 mm. ( DALLA SOLETTA ALLA SUOLA DELLO SCARPONE), INOLTRE LO SPESSORE INTERNO DELLO SCARPONE NON PUO’ SUPERARE I 43 mm.  - Per tutte le gare è obbligatorio l'uso del casco omologato. Per le gare di Gimkana (1^ Gara) sarà attribuito un punteggio uguale per tutti i CLASSIFICATI (40 punti). La prova sarà effettuata per squadre miste (atleti di Sci Club diversi saranno sorteggiati sia cuccioli che baby m/f dal computer). La classifica verrà stilata per squadre tenendo conto della media ottenuta da ogni squadra sommando i tempi e penalità sia per la prova di abilità che ludica scartando il punteggio migliore e peggiore e dividendo per il numero degli atleti restanti. Per le gare di Slalom saranno essere utilizzati pali nani per la prima gara e pali leggeri corti ( diam. 25 e cm. 160 fuori neve) per la seconda gara. Le Società Organizzatrici delle manifestazioni circoscrizionali hanno il dovere di esporre il materiale pubblicitario messo a disposizione degli Sponsor, durante la gara e al momento della premiazione. NON E' AMMESSO ALTRO MATERIALE PUBBLICITARIO.   Lo Sponsor metterà a disposizione per le premiazioni cinque premi per i primi cinque classificati di ogni categoria; inoltre verranno premiate le prime TRE SOCIETA' classificate in base alla somma dei punti di C.d.M. conseguiti dai propri atleti nelle varie categorie; a parità di punti verrà premiata la Società che avrà classificato atleti in ogni categoria.

CONTINGENTE DI AMMISSIONE ALLA FINALE REGIONALE:

- Baby1 Femminili  Baby1 Maschili / 60% del totale partecipanti nelle 5 gare di circoscrizione

- Baby2 Femminili  Baby2 Maschili / 60% del totale partecipanti nelle 5 gare di circoscrizione   

-Cuccioli1 Femminili  Cuccioli 1 Maschili / 60% del totale partecipanti nelle 5 gare di circoscrizione

-Cuccioli2 Femminili  Cuccioli 2 Maschile / 60% del totale partecipanti nelle 5 gare di circoscrizione

 

Finalina : 07.03.15  a S. Vito di Cadore  (BL) organizzata dallo SC. Dolomiti Cadore (BL96) telefax  0436-9240

Finale    : 08.03.15  a a S. Vito di Cadore  (BL) organizzata dallo SC. Dolomiti Cadore (BL96) telefax  0436-9240

TROFEO TOPOLINO  -   SELEZIONE REGIONALE

PARTECIPAZIONE: Alla selezione regionale partecipano 4 Rag/F - 7Rag/M - 5 All/F e 7 All/M, con il punteggio determinato dalle gare R.I. svolte fino a quel momento. Viene data facoltà al Resp. regionale in accordo con la commissione regionale sci alpino e i responsabili di circoscrizione designare altri atleti di comprovato valore tecnico che dovessero rimanere esclusi dopo le prime gare di circoscrizione. I gruppi di merito avranno la stessa composizione indicata per i Campionati Regionali. Per ognuna giornata di selezione verrà fatta un’unica estrazione per il primo gruppo di merito ( 1-16 ). Nella seconda prova si partirà invertendo il primo gruppo ( 16-1 ). Quota di partecipazione euro 12.00 per ogni giornata di qualificazione. 

Selezione Regionale di SL Allievi/Ragazzi 28/01/2015 a Passo Monte Croce ( BL)  org. U.S. Val Padola (BL76) telefax 0435-470097   

Selezione Regionale di GS Allievi/Ragazzi 11/02/2015 ad Cortina (BL) org.  SC. Cortina (BL71)  telefax 0436/4740

TROFEO DELLE SOCIETA'- FASE PROVINCIALE

SCI ALPINO

Partecipazione:

LIBERA, penalizzazione min. 10 e max calcolata. Il numero degli atleti partecipanti per Società, le classifiche e le penalizzazioni saranno applicate come da Agenda Gare Regionale Veneta 2014-2015. Gli atleti partecipanti NON DEVONO ESSERE TESSERATI PER I GSNMS.

La manifestazione verrà organizzata dallo Sci Club Amici della Neve asd con sede in Via Angelo Gabrielli – Cittadella(Padova) per le province di Padova Vicenza e Verona in località Enego Valmaron

 


REGOLAMENTI SCI ALPINO

CAMPIONATO PROVINCIALE DI VICENZA 2015

GRAN PRIX ASCOTRADE - 2015

GRAND PRIX   CARLA SPORT - SKI SERVICE - EP

 

GRAND PRIX LATTEBUSCHE 2015

CARLA SPORT SKISERVICE - ENERGIA PURA

TROFEO TOPOLINO